Back

Domec partner del Summer CeTIF Summit 2019

La Digital Innovation rappresenta per le istituzioni finanziarie il mezzo per evolvere i servizi alla clientela, i canali di contatto e il ruolo delle reti commerciali, di concerto con un più ampio programma di revisione dei modelli di business.

I paradigmi distributivi che caratterizzano la API economy e gli ecosistemi costruiti attorno al concetto di “piattaforma” promettono un’ulteriore accelerazione nella realizzazione di customer experience evolute. Approcci Data Driven e Internet of Things indirizzano, in modo complementare, i concetti di real time e contestualità dell’offerta.

Domec sarà sponsor del CeTIF Università Cattolica del Sacro Cuore Summit 2019, un incontro a carattere seminariale organizzato in una sessione plenaria e in successive sessioni tematiche, con l’obiettivo di approfondire i temi sopracitati mediante la presentazione dei risultati degli HUB del CeTIF e il commento da parte dei player di mercato e di sostenere la fertilizzazione del sistema finanziario italiano.

L’agenda del summit prevede una Sessione Plenaria con una apertura di scenario a cura di CeTIF ed un Keynote Speech. Successivamente, avranno luogo due sessioni di approfondimento dedicate al settore Banking & Insurance.

Nel pomeriggio, sono previste tre Sessioni Tematiche con un focus su: Digital Wealth Management, Blockchain e Digital Payments & Cards, quest’ultima ci vedrà protagonista come speaker insieme ad altre importanti aziende nazionali ed internazionali.

“Abbiamo iniziato il nostro cammino di azienda innovativa nel 2015 partecipando ad una ricerca scientifica sul mondo dei servizi a valore aggiunto nel mercato dei pagamenti digitali – afferma Antonio Sorrentino, Amministratore Delegato di Domec S.p.a. – e da allora abbiamo supportato il CeTIF in numerose attività di ricerca e di osservatorio sul mondo del Banking e dei Financial Services. Sono fortemente convinto che solo grazie alla ricerca applicata e soprattutto agli investimenti in innovazione possiamo, come Paese Italia, recuperare l’enorme gap che ci separa dagli altri paesi europei in questo specifico settore.”

L’agenda completa dell’evento è disponibile sul sito del CeTIF

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.